Incinta ma assunta: la storia di Martina, assunta al nono mese di gravidanza

Incinta ma assunta: la 36enne ha ottenuto un contratto di lavoro a pochi giorni dal parto

È una storia a lieto “inizio” quella di una giovane donna di Mestre, Martina Camuffo che è riuscita ad ottenere un posto di lavoro presso un’azienda che ha deciso di ampliare il suo team e di accogliere nel suo organigramma anche una donna incinta. A pochi giorni dal parto, che la renderà mamma per la seconda volta, la donna, che ha 36 anni di età, un marito e già un figlio, ha firmato il suo contratto di lavoro che la vedrà come dipendente di The Creative Way.

Incinta ma assuntaLa scelta del datore di lavoro è sicuramente una scelta che ha la sua importanza, specialmente in un mondo, come quello attuale, in cui tutto funziona “al contrario” ed in cui è facile, invece, trovare aziende che accompagnano facilmente alla porta una donna che sceglie di non essere solo una lavoratrice, ma anche una mamma.

Esattamente come era accaduto alla moglie dell’imprenditore, che, assunta a tempo determinato presso un’altra azienda, era stata lasciata a casa proprio quando si era scoperto che aspettava un bebè. La notizia dell’assunzione è stata accolta con grande entusiasmo dalla prossima neo mamma, che adesso è già in maternità e che godrà del congedo che le spetta prima di iniziare una nuova, entusiasmante avventura, presso un’azienda che ha scelto di puntare sulla sua persona, sulle sue inclinazioni e sul valore aggiunto che esse potranno comportare, e non su un aspetto personale e individuale, quale la gravidanza dovrebbe essere.

Potrebbero Interessarti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *