Verbania, non paga gli alimenti dal 2095: agli arresti domiciliari

Agli arresti domiciliari per aver smesso di pagare gli alimenti dal 2005. L’ordinanza di carcerazione è stata emessa dalla Procura della Repubblica di Verbania a carico di un uomo di 54 anni che abita nell’alto verbano e che da oltre una decade ha interrotto il pagamento della cifra destinata alle coperture delle spese della famiglia.

Non paga il mantenimento della famiglia, condannato

L’episodio è avvenuto a Cannobio dove sono intervenuti i carabinieri per dare esecuzione all’ordinanza: il 54enne peraltro era già noto alle forze dell’ordine per via di una pena ancora da scontare, quattro mesi di reclusione per altri reati legati alla violazione degli obblighi di mantenimento della famiglia commessi dal 2005 a Cannobio.

Ai domiciliari per quattro mesi

Espletate tutte le necessarie formalità, l’uomo è stato portato dai Carabinieri presso la sua abitazione dove si trova in regime di detenzione domiciliare. Così dovranno essere scontati i quattro mesi di pena ricevuta per non aver pagato gli alimenti. L’ordine del Tribunale di Verbania è stato eseguito dai carabinieri della stazione di Cannobio.

Potrebbero Interessarti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *