Verbania: pranzo a Villa Olimpia per festeggiare sedici centenari

Una giornata di festa per celebrare i centenari di Verbania. Ben sedici cittadini per i quali è stato organizzato, a Villa Olimpia, a Pallanza, uno speciale pranzo di “Festeggiamento dei grandi saggi”.

Centenari di Verbania, festa a Villa Olimpia

Non tutti hanno potuto prendervi parte ma alcuni dei verbanesi che hanno superato la soglia dei 100 anni, hanno raggiunto il ristorante sociale per mangiare tutti insieme, prendendo parte al pranzo offerto da Fondazione Comunitaria e Comune allo scopo di esprimere loro “riconoscenza per il contributo che ciascuno ha saputo portare alla propria famiglia e alla comunità”.

L’intervento del sindaco

Assieme a loro anche i familiari che si sono ritrovati per raccontare anedotti del passato, occasione inoltre per ricordare il progetto dedicato all’assistenza a domicilio agli anziani chiamato ‘La cura è di casa’. Ma non solo perchè il primo cittadino Silvia Marchionini si è recata a Casa Santa Luisa per incontrare, insieme al direttore del Consorzio dei servizi sociali del Verbano Chiara Fornara e Maurizio De Paoli, presidente della Fondazione Comunitaria, suor Luigia e suor Agnese di, rispettivamente, 101 e 108 anni.

Il pranzo

Al pranzo hanno partecipato Italia Sivieri che ha compiuto 101 anni l’8 marzo e, fresco di compleanno, Mario Soregaroli di 105 anni.

Potrebbero Interessarti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *