Retinoblastoma cos’è: ecco le considerazioni sul tumore all’occhio

Retinoblastoma cos’è: ecco quali sono le considerazioni sul tumore all’occhio, di due tipologie

retinoblastoma cos'èIl retinoblastoma è stata una patologia molto discussa, nelle ultime settimane. Si tratta di un tumore vero e proprio che colpisce l’occhio, e che in alcuni casi può colpire entrambi gli occhi mentre in altri casi può interessare solo uno dei due. È un tumore difficile da capire e da diagnosticare, perché non comporta in particolare alcun sintomo evidente, se non – semplicemente – un riflesso bianco dell’occhio malato, chiamato leucocoria.

Il caso della piccola Presley – che è stato raccontato ai media inglesi dalla mamma, proprio qualche giorno fa – ha evidenziato quindi un più naturale interesse nei riguardi di questa patologia. Ma, chiarito che essa non presenza determinati sintomi specifici, vediamo in effetti cos’è il retinoblastoma e come colpisce.

Vi sono due tipi di questa patologia: il primo si chiama retinoblastoma ereditario ed è dovuto appunto ad una mutazione del gene oncosoppressore RB1 13q14, motivo per cui chi ne è colpito presenta una importante predisposizione genetica a sviluppare questa patologia, che in genere interessa entrambi gli occhi. Il secondo tipo si dice sporadico, interessa un 60% dei casi, non è genetico, colpisce un solo occhio e il suo decorso è sostanzialmente più lento.

Potrebbero Interessarti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *