Categoria: Economia

J Hotel: sarà il primo albergo di proprietà di una squadra in Italia e sorgerà vicino l’Allianz Stadium

La Juventus non si ferma nei primati e mostra di voler essere la prima in tutto: una caratteristica, questa, di cui da sempre la squadra è dotata e così, dopo lo stadio di proprietà, ecco che la Juventus pensa anche a realizzare l’albergo di proprietà. Il progetto prevede un Hotel a quattro stelle che dovrebbe sorgere nelle vicinanze dell’Allianz Stadium.

J HotelLa struttura sarà a disposizione per un’intera ala della squadra bianconera mentre il resto anche per i tifosi che vorranno approfittare dei pernottamenti offerti dal J Hotel: l’area che ospiterà l’albergo sarà di 11200 mq e l’edificio sarà dotato di 138 camere.

Esso sarà rivolto anche ai palati più fini in quanto l’offerta culinaria che la struttura ha in programma di offrire, sarà di una qualità particolare e fornita di cucina internazionale, piemontese e mediterranea.

L’hotel sarà straordinario e, secondo le ultime notizie, sarà unico in tutto: basti pensare che è il primo Hotel ad essere realizzato in collaborazione con una squadra di calcio e la sua gestione sarà affidata alla B&W Nest, che comprende per il 40% la Juventus e per il 60% la Eden Travel Group.

Read Full Article

Risparmiare sulle nozze: si può anche avere un matrimonio low cost, senza tuttavia rinunciare a tutto

Risparmiare sulle nozzeAl giorno d’oggi si parla sempre più spesso delle necessità di risparmiare, esigenze che stanno sempre più diventando all’ordine del giorno, anche a causa del fatto che ci si ritrova ogni giorno di più a combattere contro problemi di lavoro, precariato, e difficoltà economiche di ogni tipo. E se è necessario risparmiare perché si fa fatica ad arrivare a fine mese, allo stesso modo può anche essere considerato necessario, per esempio, trovare il metodo giusto per sposarsi.

Risparmiare sulle nozze è possibile, senza che ciò possa in qualche modo significare un problema per la qualità del matrimonio? Insomma, si può fare un matrimonio degno, senza tuttavia essere costretti a spendere un sacco di soldi?

È difficile, e questo lo sottolineano in tanti. Perché in effetti, tra bomboniere, abiti per il matrimonio, cibo e catering, fiori e fotografo, il risparmio sul matrimonio potrebbe essere una vera utopia. Però non è impossibile: basta trovare i giusti accorgimenti, ed essere disposti a rinunciare a qualcosina, per avere un giorno perfetto ma senza troppi sacrifici o rinunce. E con un po’ di furbizia e  qualche piccola accortezza, non si rischierà sicuramente di far aumentare il conto finale delle spese.

Read Full Article

Il Network Marketing è un particolare metodo di organizzazione delle vendite sfruttato da alcune aziende operanti in Italia e nel mondo. Negli ultimi anni le cose in questo ambito hanno subito dei cambiamenti, primo fra tutti la possibilità di utilizzare internet per creare la propria rete di vendite. Questo rende il marketing multi level particolarmente interessante, soprattutto per chi è alla ricerca di un’entrata aggiuntiva.

Un lavoro divertente e piacevole

Le aziende che effettuano network marketing spesso si pubblicizzano dichiarando di offrire un lavoro divertente e piacevole. Occorre però fare delle precisazioni, si tratta infatti di commercializzare direttamente i prodotti dell’azienda.

ottima opportunità di guadagnoPer svolgere questo tipo di attività è necessario avere delle particolari doti di comunicatività e di apertura verso gli altri. Certo, si può guadagnare e, facendolo in modo corretto, lo si può fare anche con cifre importanti.

Certo è che non tutti sono portati per questo genere di attività, soprattutto se non amano mettersi in contatto con persone di ogni genere, anche sconosciute. Fortunatamente la maggior parte delle aziende che propone il MLM offre anche la possib8ilità di seguire dei corsi di formazione specifici, che aiutano chi non conosce le principali tecniche del marketing a destreggiarsi, soprattutto all’inizio.

Come si guadagna

Per guadagnare nel settore del network marketing si devono vendere dei prodotti, come ad esempio quelli proposti da Essens Italia. Prima di venderli possiamo diventare dei clienti dell’azienda, cosa che ci permette di conoscere a fondo l’offerta e testare tutti i prodotti che ci interessano.

Questo ci rende sicuramente migliori venditori, in quanto è più facile vendere un prodotto che anche noi utilizziamo quotidianamente. Il guadagno viene in partenza dal risparmio che si ha nell’acquisto diretto di tali prodotti, che oggi sono offerti da varie aziende operanti in diversi ambiti.

Oltre a questo ogni volta che vendiamo direttamente un prodotto dell’azienda, ci viene riconosciuta una certa provvigione, direttamente correlata al valore dell’oggetto. A livelli superiori potremo guadagnare anche dalle vendite proposte da persone che abbiamo introdotto noi nella rete di vendita, in modo da aumentare le nostre entrate in maniera progressiva al passare del tempo.

Come si vende

Le vendite un tempo avvenivano esclusivamente di persona. Questo comportava la necessità di organizzare degli incontri per la presentazione dei prodotti, o di spostarsi di porta in porta per proporre tutto ciò che l’azienda per cui si lavorava produceva.

Oggi le cose sono cambiate in meglio, soprattutto grazie all’avvento di internet. La rete infatti da un lato consente di conoscere un numero elevatissimo di persone, si pensi ad esempio alla rete di conoscenze che si crea all’interno di un social network. Inoltre gli acquisti si possono direttamente effettuare sulla rete, sul sito dell’azienda.

Alcune aziende creano ai venditori di fornire ai loro clienti diretti delle credenziali di accesso ai negozi in rete, in modo che ogni singolo acquisto sia ad essi correlato. In pratica non serve più andare porta a porta, o contattare direttamente i possibili clienti, tramite telefono o faccia a faccia. Basta pubblicizzare i prodotti tramite la rete internet.

Read Full Article

Prestito online: un metodo che permette di ottimizzare i tempi e di velocizzare le richieste

Abbiamo di recente parlato di una situazione diffusa che riguarda le richieste di prestito o di finanziamento da parte di tutti coloro che, non potendo contare su delle proprie specifiche risorse, cercano di fare riferimento ad un supporto economico ben preciso da parte di banche ed istituti di credito.

Prestito onlineIl sostegno economico può prendere il nome di prestito personale, qualora quest’ultimo sia un prestito di natura non finalizzata – ovvero qualora sia di importo non molto alto e non si debbano dare delle giustificazioni precise – oppure finanziamento o prestito finalizzato ad un acquisto.

Tra le varie modalità che potremmo ritenere molto utili ed interessanti per ottenere un prestito ricordiamo la modalità del prestito online: infatti, il vantaggio sostanziale relativo a questa opportunità è quello che riguarda la possibilità di ottimizzare i tempi, velocizzando così tutte le richieste che possono riguardare ad esempio i documenti, i quali possono essere inviati direttamente per mezzo della rete e con forma digitale.

Con i prestiti online, quindi, è possibile richiedere il prestito da qualunque luogo ci si trovi, ovvero direttamente con il proprio computer, oppure da casa, e senza necessariamente doversi recare allo sportello bancario.

 

 

Read Full Article

Prestito personale come si ottiene: quali sono le informazioni necessarie per sapere come muoversi quando si è alla ricerca di un supporto economico, ovvero erogazione di denaro mediante prestito personale

Al giorno d’oggi, si parla sempre più spesso di difficoltà economiche a cui purtroppo la nostra società è sempre più abituata. Difficoltà che riguardano, chiaramente, la situazione sociale ed economica ma anche lavorativa del nostro paese, dal momento in cui il lavoro scarseggia sempre di più e quando c’è non è all’altezza delle nostre necessità e richieste più importanti.

Prestito personale come si ottieneEd è così che molte persone decidono di fare ricorso ad una possibilità interessante che si chiama prestito personale e che è ad oggi una funzionalità molto utile, garantita dalla maggior parte delle banche ed istituti di credito del nostro paese. Ma come si fa ad ottenere un prestito?

Sicuramente, la possibilità di ottenere un prestito personale, anche di piccolo importo, è legata alle specifiche politiche ed economiche della banca a cui si richiede il prestito stesso: per esempio, bisogna essere a conoscenza del fatto che molte banche richiedono delle specifiche garanzie di un’entrata fissa che possa dare loro la certezza di rientrare nei tempi richiesti dal contratto. In ogni caso, è sempre bene e consigliato chiedere consiglio e informazioni presso i vari istituti che possano così fornire tutte le indicazioni del caso.

 

 

 

Read Full Article

Prestiti o finanziamenti: quando si parla di prestito personale e quando, invece, di prestito finalizzato all’acquisto di un servizio o di un prodotto

Prestiti o finanziamentiAl giorno d’oggi si parla molto di prestiti e finanziamenti: ma cosa si intende, in effetti, per prestito e cosa, invece, per finanziamento? Occorre fare alcune precisazioni per comprendere fino in fondo le differenze ed anche per riuscire a capire a cosa si voglia fare riferimento nello specifico.

Le necessità di acquistare dei mobili, oppure di pagare l’università al proprio figlio, o ancora quella di modificare l’assetto della casa o, banalmente, di rifarsi il guardaroba, sono chiaramente esigenze che possono richiedere una capacità economica che non tutti dispongono. Non è infatti per nulla una cosa facile riuscire a disporre di denaro immediato, e proprio questa incapacità potrebbe porre di fronte all’esigenza, sempre più importante e specifica, di chiedere del denaro in prestito.

La richiesta di denaro può essere “personale” – ed in questo caso si parla di prestito personale, appunto, che non richiede alcun tipo di giustificazione o finalità – oppure può essere finalizzata all’acquisto del prodotto. In questo ultimo caso, per ottenere il denaro del prestito finalizzato, anche detto finanziamento, può essere necessario offrire delle finalità e delle informazioni che riguardano proprio la richiesta effettuata.

 

 

Read Full Article

Promozione Nutella in Francia: supermercato vende il barattolo da 950 grammi a 1,41 euro, ed i consumatori arrivano alla rissa

È stata davvero una promozione eccezionale e quasi senza paragoni, quella che ha riguardato la nota crema spalmabile alla nocciola e cacao Nutella – di marca Ferrero – e che è stata lanciata dal noto supermercato francese Intermarchè.

Promozione Nutella in FranciaUna offerta davvero “da leccarsi i baffi” e tale da provocare addirittura non solo infinite code al supermercato, ma anche una vera e propria rissa che è stata generata dalla sensazionale proposta commerciale che ha reso possibile, appunto, la battaglia tra i consumatori francesi. Un prezzo, quello del barattolo di Nutella, che non si era mai visto nemmeno in Italia: sugli scaffali del noto supermercato della Francia, infatti, i consumatori hanno potuto vedere un importo pari a 1,41 euro anziché 4,70 euro, come spesso chiaramente accade.

Il risparmio per i consumatori che hanno potuto acquistare la Nutella al prezzo vantaggioso per barattolo da 950 grammi è stato del 70%, ma molti di essi non sono riusciti a fare il loro acquisto, dal momento che il prodotto è stato quasi subito esaurito. In qualche centro, poi, è stato addirittura necessario l’intervento delle forze di polizia per sedare gli animi.

Read Full Article

Chi vuole cominciare a fare trading online senza commettere troppi errori dovrebbe prevedere un periodi iniziale di ricerca e approfondimento, in modo da formarsi una base di capacità da spendere in questo ambito.

Se infatti la prassi del trading online, l’effettivo aprire e chiudere gli affari, è un compito abbastanza semplice da svolgere, la scelta del singolo asset su cui investire e la previsione dell’andamento della sua quotazione non sono cose così semplici da effettuare. Per questo motivo ogni nuovo trader dovrebbe sfruttare tutti gli strumenti che si possono trovare in rete.

I siti di approfondimento

guide al trading onlineTra le guide più interessanti sul trading online ci sono quelle dei siti dedicati a questo argomento. Stiamo parlando dei portali di divulgazione, che propongono tutorial e guide di vario genere, di solito suddivise per argomento ma anche per complessità.

Alcune guide infatti sono più utili al neofita, altre invece sono degli approfondimenti specifici per chi fa trading da lungo tempo. Un ottimo strumento per iniziare è questa guida su IQ Option, tanti suggerimenti e informazioni dedicati ai diversi ambiti del trading online, soprattutto per quanto riguarda le opzioni binarie.

Su questi siti si trova dell’ottimo materiale formativo, ma anche tanti consigli specifici, recensioni dei migliori broker o anche opinioni degli altri utenti.

I siti dei broker

I broker hanno tutto l’interesse nel fare in modo che i loro clienti abbiano successo nel trading online. Del resto un trader che rinuncia alla sua attività può essere visto, da parte del broker, come mancato guadagno. I broker infatti ottengono le loro entrate dalle singole transazioni dei loro clienti.

Certo, guadagnano anche dalle attività in perdita, ma se un trader perde tutto il suo capitale per forza di cose smetterà di operare sulla piattaforma di trading proposta dal broker. Per questo motivo tantissimi broker offrono guide e corsi di ogni tipo ai loro clienti, con a volte anche un vero e proprio tutor in carne e ossa che si occuperà di seguirci durante la nostra attività e di darci qualche consiglio.

Alcuni broker offrono a tutti i loro clienti qualsiasi tipo di materiale, altri invece propongono conti da attivare con il pagamento di un abbonamento, che dà poi diritto ad una serie di servizi, tra cui anche guide e corsi gratuiti. La scelta del broker passa anche attraverso l’analisi della quantità di materiale messo a disposizione per i suoi clienti.

Read Full Article