Vietata vendita e-cig online: ecco il perché di questa possibile scelta

Vietata vendita e-cig online: il perché di una decisione che presto potrebbe diventare una importante e concreta realtà

Nel corso degli ultimi giorni si è molto parlato di una situazione che ha fatto discutere e che, con molta probabilità, continuerà proprio a far discutere: ci stiamo infatti riferendo alla decisione di vietare la vendita della sigaretta elettronica in rete, una decisione spinta da quella della Commissione Europea e che adesso sarà oggetto di discussione tra Camera e Senato per la ridefinizione delle nuove norme in merito.

La decisione potrebbe essere presa per eliminare e controllare l’evasione fiscale di questo mercato, ma qualora fosse effettiva indicherebbe anche la necessità di controllo che le sigarette elettroniche – note anche con il nome di e-cig – vengano vendute esclusivamente nei negozi autorizzati. Non sarà quindi più possibile, dal momento dell’approvazione dell’emendamento, acquistare la sigaretta elettronica semplicemente collegandosi ad un sito web, ma questa scelta potrà essere portata avanti solo in una tabaccheria o in un altro punto vendita autorizzato.  Questo, ovviamente, avrà una sua rilevanza nel mercato delle sigarette elettroniche, in quanto evidenzierà la necessità di chiudere tutti quei siti Internet atti alla vendita sia della nicotina sia di tutti i dispositivi atti a questa opportunità.

 

Potrebbero Interessarti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *