Attentato a New York: attentatore è Sayfullo Saipov

Attentato a New York: l’attentatore si chiama Sayfullo Saipov, ha 29 anni ed è uzbeko. Prima di travolgere con il suo pick up le persone che si trovavano sulla sua strada, avrebbe urlato Allah Akbar

Attentato a New YorkSono stati momenti molto difficili, quasi attimi di panico, quelli che nel pomeriggio di ieri ora locale, hanno attraversato le vite e i pensieri di tutti coloro che hanno incrociato la strada di Sayfullo Saipov, 29enne uzbeko che ha travolto,  a bordo del suo veicolo, un gruppo di persone che passeggiavano in zona Ground Zero.

Il 29enne uzbeko, che aveva qualche precedente penale per inflazioni stradali, ieri pomeriggio è salito quindi a bordo del suo furgoncino – un furgoncino di Home Depot, il noto negozio americano che si occupa della vendita di prodotti  fai da te per la casa –  per assalire quante più persone possibili. Secondo le fonti, l’uomo, alla guida del suo pick up, avrebbe quindi assalito i passanti attraversando la pista ciclabile nella zona immediatamente vicina al World Trade Center, ed avrebbe urlato, con in mano le sue armi – una pistola ad arma compressa ed una sparachiodi – la frase non sibillina “Allah Akbar”. Sulla pista ciclabile avrebbe quindi investito alcuni passanti: morte 8 persone, ferite almeno 12.

Potrebbero Interessarti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *