Cimice devasta coltivazioni. Lanciato allarme da Coldiretti

Cimice devasta coltivazioni: allarme della Coldiretti a Torino, c’è davvero molto da fare per prevenire

Potrebbe mettere a serio rischio e pericolo le coltivazioni piemontesi, oltre ad essere un insetto non particolarmente piacevole e sicuramente uno dei più temuti: stiamo parlando della cimice asiatica che, secondo le ultime notizie che provengono direttamente dalla Coldiretti, è un insetto che sta per distruggere letteralmente i raccolti e che anche quest’anno – come ogni anno, d’altronde, ma forse adesso ancora peggio delle altre volte – sta direttamente devastando le coltivazioni.

Cimice devasta coltivazioniL’allarme della Coldiretti sulla cimice marmorata asiatica che sta invadendo le coltivazioni del Piemonte è infatti molto importante: e quest’anno, forse anche per via di una temperatura che non è propriamente autunnale e che ci sta regalando giornate calde e soleggiate, potrebbe essere insomma ancora più pericoloso l’avvento di questo parassita polifago. Esso sta infatti devastando molti frutteti, molti orti, ed ovviamente anche le coltivazioni e piantagioni ed i campi di soia e di mais: per questo motivo, è importante cercare di ordinare un progetto di prevenzione e di trattamento di questi campi, per evitare che molte coltivazioni vengano estremamente danneggiate ed anche per far sì che questo parassita possa essere debellato in maniera più naturale possibile.

Potrebbero Interessarti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *