Terza media ammissione esami: ecco quali regole seguire

Terza media ammissione esami: ecco quali sono le regole che bisogna seguire per poter regolarmente sostenere l’esame di terza media

Terza media ammissione esamiSono state di recente rese note le modifiche che riguardano, nello specifico, gli esami di terza media: cambiamenti che erano stati inseriti nella riforma della Buona Scuola voluta dal governo guidato da Matteo Renzi e che è stato comunque possibile rendere effettivi con la firma nel decreto attuativo da parte dell’attuale Ministro dell’Istruzione, Valeria Fedeli.

I cambiamenti che sono stati, tra l’altro, resi noti con la firma del 10 ottobre scorso, riguardano ad esempio la modalità di ammissione all’esame di terza media: non sarà necessario il superamento dei test Invalsi – che comunque non comprometteranno nemmeno il voto finale – ma saranno invece necessari altri riferimenti.

Quali sono, allora, le regole previste per poter essere ammessi all’esame? Prima di tutto, gli studenti del terzo anno della scuola media dovranno rispondere ad un requisito fondamentale, che consiste nell’aver frequentato almeno tre quarti del monte ore annuale previsto; inoltre, per rendere possibile l’ammissione all’esame non vi devono essere “macchie” nella carriera dello studente, soprattutto dal punto di vita disciplinare. Sarà il consiglio di classe, infine, a dare delibera con decisione specifica sulla possibile non ammissione all’esame.

 

Potrebbero Interessarti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *