Connubio formaggio e marmellata: un matrimonio perfetto

Connubio formaggio e marmellata: quali sono le varie possibilità per rendere davvero unico questo prodotto, non solo per “il contadino” ma anche per ognuno di noi

Chi pensa che il connubio tra formaggio e marmellata non sia adatto, sicuramente non conosce le varie possibilità che si ottengono, dal punto di vista di gusto e sapori, mescolando perfettamente dei sapori che solo dal punto di vista dell’apparenza no andrebbero uniti.

È bene tuttavia che vi siano dei parametri importanti ai quali fare riferimento, per rendere davvero unico questo connubio.

Anzitutto è bene controllare la perfezione del formaggio, uno degli alimenti più variegati al mondo: la consistenza della pasta, l’aroma, il sapore, la provenienza del latte e dell’animale, se caprino, vaccino o di pecora. La caratteristica del formaggio, infatti, si deve sposare molto bene con le altre esigenze e necessità, che possono essere quella di rendere il sapore indimenticabile, ma anche in qualche modo delicato, in base, ovviamente, ai gusti di ognuno di noi. Le soluzioni sono tante, ma una tra queste è la più semplice e adatta a queste esigenze, e consiste nel rendere davvero unica questa combinazione, semplicemente unendo i due sapori: su un piatto, da un lato varie tipologie di formaggio, dall’altro vari tipi di marmellata.

 

Potrebbero Interessarti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *