Bollo auto 2017, c’è ancora un giorno disponibile per pagare

Bollo auto 2017: c’è tempo fino al 31 gennaio 2017 per il pagamento della tassa sulla proprietà dell’automobile

La tassa sulla proprietà dell’automobile, ovvero il bollo auto, deve essere pagata entro il 31 gennaio: la data di scadenza, infatti, è stata fissata alla fine di gennaio 2017, consentendo così agli automobilisti di avere un mese di tempo – dal 31 dicembre 2016 – per il pagamento dell’imposta sul possesso dell’automobile.

Bollo auto 2017C’è ancora un giorno di tempo, quindi, per poter pagare la tassa ed utilizzare il proprio veicolo senza incorrere in multe o sanzioni e senza, ovviamente, andare incontro al fermo amministrativo dell’automobile, rischio molto importante per chi non effettua il pagamento.

È possibile pagare il bollo auto per mezzo della classica modalità elettronica: in questo caso, però – che è meno tradizionale rispetto al pagamento presso gli sportelli Aci – è necessario anche sobbarcarsi una commissione che, per quanto piccola, è comunque un sovrapprezzo importante e sul quale vale la pena di fare qualche approfondimento. Il costo aggiuntivo è di 1,87 euro, che va ad aggiungersi al prezzo del bollo, in qualità di commissione per chi effettua questo pagamento utilizzando carta di debito o di credito elettronica. Un altro metodo di pagamento è quello del classico bollettino, che va pagato presso uno sportello Aci: quale che sia il metodo, rimane comunque importante sottolineare che, non effettuando il pagamento, si rischiano multe e sanzioni rilevanti.

 

Potrebbero Interessarti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *