Graduatorie terza fascia: modello A2 e modello A2bis

Graduatorie terza fascia:  a cosa si riferiscono il modello A2 ed il modello A2bis e qual è la differenza sostanziale

Graduatorie terza fasciaMancano ormai poche ore alla scadenza ufficiale della presentazione della domanda per l’inserimento o l’aggiornamento all’interno delle graduatorie terza fascia: questa domanda – che è in fondo una richiesta che viene effettuata dal laureato per poter insegnare all’interno di scuole o istituti sia di scuola media primaria che secondaria – va infatti presentata entro oggi, sabato 24 giugno 2017.

Tuttavia, sono ancora tanti i dubbi che riguardano questa tipologia di domanda, ed uno tra questi riguarda in particolare la differenza sostanziale tra il modello A2 ed il modello A2bis: qual è la differenza? Quando si deve presentare il primo modello e quando, invece, va presentato il modello bis?

La domanda con modello A2 va presentata solo da chi, per la prima volta in assoluto presenta domanda di inserimento nelle graduatorie di terza fascia, oppure da chi è stato già incluso precedentemente all’interno di queste graduatorie e vuole solo aggiornare la propria posizione – ovvero indicare la sua nuova disponibilità per il triennio. Il modello A2bis, invece, fa riferimento al laureato che abbia la necessità di indicare anche degli insegnamenti aggiuntivi, oltre che l’aggiornamento del punteggio.

Potrebbero Interessarti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *