Parroco picchiato a Reggio: è stato arrestato uno degli aggressori

Parroco picchiato a Reggio: riconosciuto ed arrestato uno degli aggressori

Parroco picchiato a ReggioMentre don Giorgio Costantino – il parroco della chiesa della Madonna del Divino Soccorso aggredito qualche sera fa da un gruppo di ragazzi – si è risvegliato dal coma farmacologico e sembra che le sue condizioni siano stabili, è stato arrestato uno dei giovani, considerato, a quanto pare, uno degli autori dell’efferato gesto contro il prete.

Ha venticinque anni, e non è nuovo alla piazzetta della chiesa, visto che Giacomo – questo è il suo nome – ha spesso frequentato quella zona, luogo che è stato spesso la location dei suoi pomeriggi, ed in cui talvolta aveva già avuto degli scambi non proprio gentili con il sacerdote. Il ragazzo è adesso accusato di tentato omicidio, ed è stato individuato grazie alle telecamere di videosorveglianza installate fuori dalla canonica: non era la prima volta che tra lui ed il sacerdote avvenivano degli scontri, ed a quanto pare sono state proprio queste certezze, insieme alle immagini delle telecamere, a velocizzare le indagini.

Indagini che però non si fermano qui: infatti, bisogna ancora capire quali sono gli altri nomi dei ragazzi che erano con il sacerdote al momento dell’aggressione, e quali sono stati i motivi che hanno spinto il gruppo a picchiare con tale violenza il parroco.

Potrebbero Interessarti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *