Mastectomia non necessaria: condannato chirurgo 59enne di Londra

Mastectomia non necessaria: chirurgo a Londra operava donne sane per accrescere la sua credibilità e “allenarsi”

Mastectomia non necessariaProponeva alle sue pazienti un’operazione chirurgica al seno invasiva e importante – per quanto spesso risolutiva, quando è il caso che essa venga eseguita – senza che tuttavia le donne avessero bisogno di questo intervento: è il caso shock di un medico chirurgo di Londra, il quale, dopo le dovute verifiche, è stato accusato di aver spinto diverse pazienti alla mastectomia, un intervento di estirpazione chirurgica del seno, senza che ve ne fosse davvero la necessità.

Mastectomia su donne sane, che non avrebbero avuto alcun bisogno di un intervento chirurgico: è quanto accaduto alle donne trattate da Ian Patterson, un medico di quasi cinquant’anni, che spesso incentivava l’operazione in donne sane facendo loro credere di essere ammalate di cancro al seno. La falsificazione era portata avanti per diversi scopi, primo fra tanti quello di ottenere una maggior credibilità dal punto di vista medico e chirurgico grazie alle diverse operazioni su larga scala e, pertanto, anche un maggior introito economico sul lungo termine.

Individuato e scoperto nelle sue losche attività, il medico è ritenuto oggi responsabile di molti interventi chirurgici non necessari, e potrebbe ritrovarsi a scontare pene molto dure e pesanti.

 

Potrebbero Interessarti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *