Perchè investire in bitcoin

Il bitcoin è la rivoluzione monetaria degli ultimi anni, anche se molti italiani non sono a conoscenza di questa particolare moneta virtuale. Si tratta di un’invenzione abbastanza recente, datata 2009, da parte di persone ad oggi totalmente sconosciute, visto che il tutto viene gestito sotto lo pseudonimo di Satoshi Nakamoto.

Questa moneta virtuale esiste solo per via elettronica e viene gestita da un sistema Peer to Peer. La moneta è chiamata bitcoin, mentre il sistema è detto Bitcoin, con la B maiuscola.

In pratica la gestione dei bitcoin avviene tramite un database distribuito tra vari utenti; chi mette a disposizione il suo hardware per la gestione bitcoin può ottenere dei bitcoin. Nel corso degli anni questa moneta virtuale ha aumentato in modo rapidissimo il suo valore, tanto che oggi un singolo bitcoin vale più di 1.100 euro.

Investire nei bitcoin

investire in bitcoinBuona parte dei comuni mortali preferisce non investire direttamente nei bitcoin, ossia cercando di acquisire moneta elettronica e partecipando alla rete condivisa di gestione Bitcoin. Nella maggior parte dei casi si preferisce investire in questo ambito tramite il trading online tramite i CFD.

Questo tipo di speculazione permette di trarre profitto sia dall’aumento di valore dei bitcoin, sia dalla diminuzione, cosa che non avviene nel caso in cui si cerchi di comprare tale moneta per poi rivenderla. Per fare trading bitcoin24 è necessario trovare un broker dedicato a questo tipo di attività, cosa non sempre disponibile su qualsiasi sito di trading disponibile in rete.

Oltre a questo, il trading con i CFD permette di investire in bitcoin anche cifre minime, cosa difficile in caso di acquisto della moneta, visto che un singolo bitcoin oggi vale più di 1.000 euro: in pratica per poter guadagnare con questo metodo bisognerebbe investire multipli di questa cifra.

Come iniziare

Il primo passo per investire nei bitcoin consiste nel trovare un buon broker che permetta di speculare in questo ambito. In genere questo tipo di investimento si svolge con i CFD, Contract For Difference, che sono dei prodotti finanziari derivati tramite i quali è possibile investire anche in altri ambiti, come ad esempio le materie prime o il petrolio.

La scelta del broker dipende da una serie di fattori, tra cui le nostre personali esigenze. Difficilmente un broker dedica la sua intera attività ai bitcoin, cosa questa che ci può essere utile: selezionare un broker che si occupa di diversi asset ci consente di investire anche in altri ambiti, utilizzando un singolo conto.

Le migliori tecniche di trading

A volte si sente descrivere il trading online come una vera e propria arte. In effetti si tratta di un metodo di speculazione abbastanza complesso, nel quale le nostre conoscenze personali ci possono essere d’aiuto, ma senza darci certezze assolute.

Per imparare a fare trading online la pratica è la scuola migliore, ma solo dopo aver approfondito le migliori tecniche, chiamate anche strategie vincenti. Per testare le proprie abilità è importante sfruttare i conti demo, dei conti operativo con valuta virtuale, che ci permettono di iniziare a fare trading senza utilizzare il denaro reale.

Potrebbero Interessarti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *