Alitalia fuori pericolo? Cda vede una possibile ripresa

Alitalia fuori pericolo: una ripresa è possibile, almeno per quel che riguarda il tasso di riempimento degli aerei che torna a salire

Lo sciopero del 23 febbraio scorso potrebbe aver prodotto – insieme a molti altri provvedimenti degli ultimi tempi – qualche piccolo e sostanziale passo in avanti per la nota compagnia di volo italo-araba: parliamo di Alitalia, che proprio negli ultimi tempi sembra affrontare un periodo di crisi economica e lavorativa ancora più importante, anche a causa delle necessità dei tagli alle varie risorse.

Alitalia fuori pericoloProprio negli ultimi giorni c’è stato uno sciopero da parte dei dipendenti di Alitalia proprio contro delle modifiche contrattuali che l’azienda ha ritenuto necessarie per poter continuare a mantenersi in vita; sciopero che, è importante sottolinearlo, ha provocato non pochi disagi e problemi ai viaggiatori ed ai turisti.

E adesso, il consiglio di amministrazione sembra tuttavia vedere una ripresa, in quanto – almeno stando alle ultime informazioni – pare che stia salendo il tasso di riempimento degli aerei, con conseguente ripresa economica per la compagnia di volo. Rimangono comunque confermate, per questo 2017, le modalità di risparmio per il costo del lavoro, un sostanziale risparmio visto che si parla di ben 160 milioni di euro, ma la compagnia potrebbe aver già fatto possibili passi in avanti per riprendersi e per raggiungere il traguardo sperato.

Potrebbero Interessarti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *