botte moglie e marito

Verbania: botte tra moglie e marito in via di separazione

Se le sono date di santa ragione due coniugi di Verbania in via di separazione. la violenta lite è ben presto degenerata e dalle parole di è passati ai fatti: l’episodio è avvenuto sabato 16 gennaio ma solo nei giorni seguenti se n’è avuta notizia. Lo scontro prima verbale e poi fisico tra moglie e marito ha reso necessario l’intervento della polizia ed entrambe sono stati medicati in ospedale a causa delle ferite riportate.

Botte tra moglie e marito, in ospedale

Secondo la ricostruzione dei fatti tutto è nato quando la donna si è recata nell’abitazione del marito, dal quale si stava separando, per riprendere la bambina. I due avrebbero iniziato a litigare ma ben presto avrebbero iniziato a picchiarsi, una vera e propria aggressione nel corso della quale è stato l’uomo ad avere la peggio, riportando una sospetta frattura del setto nasale oltre ad una serie di contusioni in diverse parti del corpo.

La coppia si stava separando

La donna ha sferrato infatti numerosi pugni e calci contro il marito, la cui prognosi diffusa dal Dea dell’ospedale Castelli, dove è stato portato per farsi curare le ferite, è di venti giorni. Solo alcune escoriazioni invece per la donna che, furiosa, ha colpito ripetutamente il quasi ex al volto ma anche alle gambe e alle braccia. La donna dovrà rispondere per lesioni davanti al giudice.

Potrebbero Interessarti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *