Ticino Val Grande Verbano, proclamata nuova biosfera Unesco

E’ un’area bellissima e rigogliosa nota come Ticino Val Grande Verbano, proclamata ufficialmente nuova biosfera Unesco. Ci troviamo nel Verbano-Cusio-Ossola, in quella che è considerata un ampliamento della riserva Valle del Ticino e che va ad interessare circa 300mila ettari di territorio.

Unesco premia l’area del Ticino Val Grande Verbano

Sono 217 i comuni, compresi tra Piemonte e Lombardia, compresi in questo territorio. Il riconoscimento ottenuto è di grande valenza ed interessa anche la Valle Camonica-Alto Sebino, circa 130mila ettari, a Monte Peglia, 40mila ettari, ubicati rispettivamente in Lombardia ed in Umbria.

Eccellenza territoriale del Piemonte

Per il Piemonte la proclamazione del Ticino Val Grande Verbano a nuova biosfera Unesco rappresenta motivo di orgoglio, una grande soddisfazione vedere premiata un’eccellenza territoriale. Impresa non facile perchè per rientrare in tale categoria occorre rispettare una serie di rigorosi parametri. Con una finalità: coniugare biodiversità dell’ecosistema, conservazione dello stesso, utilizzo sostenibile di risorse naturali ma, al contempo, anche valorizzazione turistica di meravigliosi luoghi da sogno, pur sempre nell’ottica di turismo sostenibile. Questa zona del Piemonte ci è riuscita portando avanti e sviluppando attività di ricerca, educazione e controllo del territorio.

Potrebbero Interessarti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *