VCO: escursionista precipita in un dirupo, morto per le gravi ferite

Grave incidente mortale durante una gita in Val Loana. E’ accaduto sabato 1 settembre e la vittima è un 34ennne, escursionista che insieme ad altri tre sportivi provenienti dalla provincia di Varese, stava scendendo dall’Alpe Cortino. Insieme ad un altro escursionista avrebbe, stando a quanto ricostruito dalle autorità, lasciato il sentiero addentrandosi nella boscaglia.

La dinamica dell’incidente

Ma improvvisamente l’uomo è precipitato da un dirupo; per soccorrerlo si sono mobilitati uomini del Soccorso Alpino e i vigili del fuoco intervenuti nel territorio del comune di Malesco, provincia di Verbania Cusio Ossola; la situazione è apparsa fin da subito molto seria in quanto il 34enne aveva riportato ferite gravi. Gli specialisti del reperto volo Lombardia e uomini del soccorso sanitario hanno fatto di tutto per salvarlo in tempi rapidi e portarlo in ospedale.

Il recupero della salma

Purtroppo per il giovane non c’è stato nulla da fare, troppo gravi le ferite riportate nella caduta. Oltre al Soccorso Alpino della Guardia di Finanza e agli operatori Saf (Speleo Alpino Fluviale), anche i tecnici del Cnsas hanno lavorato al recupero della salma, utilizzando l’elicottero Drago 80 decollato da Malpensa, il tutto in seguito all’autorizzazione alla rimozione della salma da parte del magistrato.

Potrebbero Interessarti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *