Verbano Cusio Ossola: ponte di Feriolo sorvegliato speciale

Neessuna criticità particolari per quanto riguarda la tenuta dei ponti e dei viadotti nel territorio del Verbano Cusio Ossola ma un osservato speciale. La rassicurazione arriva dalla polizia stradale, che nel corso di una riunione tecnica di coordinamento tra le forze dell’ordine organizzata a Verbania, in prefettura, ha presentato gli ultimi dati riguardanti l’indagine ricognitiva, la prima, effettuata sui ponti e sui viadotti allo scopo di constatarne lo stato di usura ed eventuali fenomeni di degrado ed erosione.

Ispezioni e controlli sulla rete stradale

Nel sottolineare che le ispezioni vengono effettuate sull’intera rete delle strade del VCO con costanza e periodicità, la polstrada ha parlato di sicurezza delle strade, inevitabile dopo l’incidente avvenuto a Genova, con il crollo del ponte Morandi, martedì 14 agosto 2018, provocando la morte di 43 persone.

I controlli sui ponti del territorio

Nessun allarme dunque: anzi un risultato tranquillizzante che anticipa i dati ufficiali richiesti a società Autostrade e Anas allo scopo di avere una completa mappatura dello ‘stato di salute’ di tutte le strade. Ed in particolare del viadotto di Feriolo, che corre sull’autostrada A26, che ha il medesimo progettista del ponte di Genova pur essendo stato realizzato vent’anni dopo.

Si attendono i dati di Autostrade Italiane

Verranno utilizzati, nella fattispecie, anche i droni da parte di Autostrade per una serie di controlli tecnici e verifiche, presentando a seguire i dati ai sindaci del territorio del VCO. Non è da escludere la possibile convocazione, da parte della prefettura, di un ulteriore tavolo sul tema sicurezza strade, ponte e viadotti che, una volta inviati i dati, potrebbe essere stabilita dalla prefettura.

Potrebbero Interessarti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *