Livorno esplosione in appartamento: conseguenze molto gravi

Livorno esplosione in appartamento: conseguenze molto gravi con l’esplosione, che ha provocato tre feriti, tra cui una donna di 52 anni che risulta essere in condizioni disperate

Rimangono ancora da chiarire in via ufficiale le possibili cause che avrebbero provocato l’esplosione di un appartamento posto al primo piano di un palazzo che si trova in via del seminario a Livorno: l’esplosione è avvenuta nel primo pomeriggio di giovedì 28 giugno e avrebbe provocato il ferimento di tre persone, tra cui la donna di 52 anni presente nell’appartamento coinvolto, che ha riportato ustioni sul 95% del corpo.

Livorno esplosione in appartamentoSecondo quanto è stato proprio di recente riportato sui social dal sindaco di Livorno, la donna ferita gravemente sarebbe stata trasportata al centro grandi ustionati di Pisa, mentre gli altri due feriti risulterebbero in codice verde e sono una donna e la propria figlia di 14 anni, che abitano al piano sovrastante l’appartamento coinvolto dall’esplosione: secondo le prime indiscrezioni, l’esplosione sarebbe stata causata dallo scoppio di una bombola di gas ed avrebbe causato danni ingenti alla struttura.

I vigili del fuoco stanno comunque effettuando gli opportuni rilievi, con i quali saranno in grado se dichiarare l’agibilità o meno della palazzina coinvolta dalla grave esplosione a Livorno.

Potrebbero Interessarti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *