Seconda regola sonno bambini: molto importante ambiente

Seconda regola sonno bambini: far dormire il bimbo sempre nello stesso ambiente è molto importante

Seconda regola sonno bimbiNel corso delle ultime settimane si è tenuto un interessante e molto importante Congresso, nel quale sono state focalizzate alcune importanti informazioni in merito, proprio, alla regolazione del sonno del bambino. Sembra molto difficile, ma in realtà con le giuste regole ed abitudini, anche i più piccoli possono essere orientati verso un ritmo abitudinario per quel che riguarda il sonno-veglia, garantendo così non solo il loro benessere ma anche quello di mamma e papà.

La seconda regola per quel che riguarda l’importanza del sonno nei bambini consiste nel garantire al bambino un ambiente ottimale per il suo sonno, e mai variabile. Non è un bene far dormire il piccolo una volta nella sua cameretta, e una volta nella camera da letto di mamma e papà, perché questo comportamento creerebbe per lui molta confusione e non permetterebbe di trovare il giusto ritmo del sonno. Il bambino, quindi, va fatto dormire sempre nello stesso ambiente, e per questo è anche importante che venga garantita una atmosfera il più possibile calma e tranquilla, con luci soffuse nel pomeriggio, e tutti i device spenti.

Questo comportamento garantisce la possibilità di mantenere dei precisi rituali di avvicinamento alla nanna e si rivela, quindi, molto salutare.

Potrebbero Interessarti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *