Cura spatifillo in estate: ecco come deve essere curata la pianta

Cura spatifillo in estate: ecco in che modo bisogna curare una bellissima pianta tropicale dal caratteristico fiore bianco. Suggerimenti e consigli in merito

La cura delle nostre piante è fondamentale se vogliamo avere una casa in cui il verde si impone con il suo splendore: a volte la cura delle stesse può variare in base alla stagione.

Cura spatifillo in estateCome la gran parte di piante da interno anche lo spatifillo obbliga chi in casa ha il pollice verde, a prendersi una grande cura di esso, in quanto questa pianta appartenente alla famiglia delle Araceae produce un grande numero di foglie verdi e un discreto numero di fiori e, per il loro mantenimento le cure saranno indispensabili.

La cura dello spatifillo deve infatti essere attuata anche in funzione della stagione in cui ci si trova: durante la stagione dell’estate, ad esempio si può farla dimorare anche in balcone o in giardino, usando l’accortezza di non esporla in maniera diretta ai raggi solari in quanto essa ha necessità di stare in zone di penombra.

Inoltre, durante la bella stagione sarà necessario concimare questa bellissima pianta attraverso dei trattamenti nutritivi, in quanto essa mostra un’estrema necessità di assorbire ogni 15 giorni un idoneo fertilizzante per piante verdi.

Potrebbero Interessarti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *