Di Maio su governo: apre a PD, ma non a Lega

Di Maio su governo: esclude ipotesi di vicinanza con Lega, ma apre a Partito Democratico con Movimento 5 Stelle

Di Maio su governoÈ ancora abbastanza complicata la situazione politica italiana: dopo le elezioni politiche 2018 di domenica 4 marzo, non si è ancora riusciti a prendere una decisione e, in attesa delle prossime scelte, l’Italia si appresta a vivere un momento molto delicato sotto il profilo politico ma allo stesso tempo anche sociale ed economico.

Diverse sono le dichiarazioni che vengono effettuate dai vari esponenti politici, ed in particolare oggi ha colpito quella che è stata fatta dall’esponente del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio: l’esponente del Movimento guidato da Beppe Grillo ha infatti dichiarato di voler diventare premier e, nel corso di una conferenza alla Stampa Estera, ha affermato di non volersi aprire ad alcun accordo con la Lega. Di Maio, invece, ha ammesso un’apertura nei confronti del Partito Democratico, anche se la sua affermazione e la sua certezza, soprattutto, è molto chiara: gli italiani, secondo lui, hanno votato per un candidato premier ed è giusto che le forze politiche si mettano da parte. Le discussioni e le liti tra i partiti, infatti, inevitabilmente vanno a pesare su situazioni molto più importanti quali debito, disoccupazione, e tassazione delle imprese.

Potrebbero Interessarti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *