Uccisa da malattia rara: Maila Casagrande ragazza dolce e coraggiosa

Uccisa da malattia rara: Maila Casagrande era una ragazza solare, coraggiosa e molto dolce

È stata uccisa da una malattia molto rara, e con lei, anche il suo sogno di costruire una famiglia ed un futuro con l’uomo che amava e che aveva sposato con rito civile, è stato letteralmente stroncato, portandosi anche via sogni e desideri del marito.

Uccisa da malattia raraStiamo parlando di Maila Casagrande, una ragazza di soli 24 anni la cui storia è stata al centro di attenzioni e di riflessioni nell’ultimo periodo: la ragazza, che tutti descrivono come una persona solare, sempre sorridente e piena di vita, aveva scoperto un anno fa di soffrire di una patologia molto rara, che non le avrebbe lasciato molto scampo.

Nonostante ciò, Maila – che era molto conosciuta ed amata a Tarzo, paese di nascita, ma anche a Vittorio Veneto, dove era andata a vivere quattro mesi fa circa, dopo aver sposato il grande amore della sua vita dimostrando coraggio e tanta forza di vivere – aveva perseguito i suoi sogni. Oggi, il grave lutto sconvolge Valentino, suo marito, ma anche i genitori, e gli abitanti dei due comuni che avevano avuto modo di conoscerla e di apprezzarla per la sua forza, la sua dolcezza ed il suo coraggio.

 

Potrebbero Interessarti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *