Strage Florida: chi è il giovane che ha ucciso 17 persone

Strage Florida: chi è Nikolas Cruz, perché ha ucciso tutte quelle persone nel liceo da cui era stato espulso

Strage FloridaSi parla ancora molto della strage che si è verificata in  Florida, ad opera del giovane Nikolas Cruz che ha ucciso ben 17 persone, ferendone molte altre, nel liceo dal quale era stato espulso lo scorso anno. Ma chi è Nikolas e perché avrebbe fatto questo folle gesto?

Secondo i racconti di alcuni vicini di casa, Nikolas Cruz – che era stato espulso dalla Marjory Stoneman Douglas High School lo scorso anno – aveva sempre avuto un carattere molto problematico, tanto che la sua madre adottiva Lynda – deceduta a novembre – avrebbe più volte chiamato la polizia a casa per fare in modo che il giovane comprendesse gli errori dei suoi comportamenti, spesso anche violenti. Da bambino, Nikolas era stato tra l’altro condotto in una scuola per bambini con problemi comportamentali, ma non era mai riuscito a trovare degli amici ed era stato sempre malmenato e preso in giro. Un bambino iperattivo, che si è infine trasformato in un giovane dal carattere difficile ed anche molto irruento: spesso, secondo gli stessi racconti dei vicini, Nikolas rompeva gli oggetti e nei suoi momenti di ira colpiva la sua stessa testa contro il muro e si copriva le orecchie.

Potrebbero Interessarti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *