Dinamica strage Florida: ecco come è stato arrestato Nikolas

Dinamica strage Florida: in che modo è stato arrestato il giovane che ha ucciso ben 17 persone

Dinamica strage FloridaMolti studenti e docenti sono riusciti a salvarsi barricandosi nelle loro aule, e nascondendosi sotto i banchi. Ma molti altri non ce l’hanno fatta: un docente è stato ucciso mentre tentava di coprire col suo corpo alcuni studenti, e molti altri ragazzi hanno visto con i loro occhi morire i loro compagni.

Finiti gli spari, il ragazzo ha lasciato a terra il fucile e si è dissolto tra la folla, ma per fortuna è stato arrestato circa un’ora dopo. Nicolas, infatti, si era diretto in un fast food in cui, senza alcun rimorso, ha acquistato una  bevanda. Poi, ha iniziato a passeggiare per strada, come se nulla fosse, fino a quando, alle ore 15.41, è stato arrestato dalle forze di polizia e, dopo esser stato condotto in ospedale per alcuni primi accertamenti – era stato infatti ferito leggermente – è stato trascinato in prigione.

In videoconferenza con il giudice, avrebbe risposto di essere consapevole delle sue azioni nel liceo, ed avrebbe ammesso, quindi, di essere l’autore della strage. Attualmente, Nikolas – che non aveva precedenti penali ma era considerato un ragazzo molto problematico e comunque era noto già alle forze di polizia – si trova in prigione con 17 accuse per gli omicidi effettuati.

Potrebbero Interessarti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *