Meta e Moro vincitori: a Sanremo 2018 si aggiudicano la statuetta

Meta e Moro vincitori: a Sanremo 2018 sono loro a vincere la gara canora più famosa

Meta e Moro vincitoriÈ stata una piacevole sorpresa, per i fan dei due cantanti in gara, Ermal Meta e Fabrizio Moro, i quali, nella serata di sabato, hanno potuto finalmente festeggiare i loro beniamini: con una canzone che inizialmente rischiava di essere eliminata dalla kermesse canora – accusata di plagio, poi fortunatamente assolta perché il fatto non sussisteva – i due si sono infatti aggiudicati la vittoria dell’edizione di Sanremo 2018.

Una vittoria che per molti è da considerarsi meritata: Non mi avete fatto niente è la risposta di Fabrizio Moro ed Ermal Meta contro il terrorismo. Una risposta importante, che ha tuttavia permesso ai due cantanti – albanese Ermal, di anni 36, e romano Fabrizio, di anni 42 – di colpire al cuore il pubblico e la giuria, aggiudicandosi così la scultura simbolo della città di Sanremo e del Festival. Il leone con la palma: una scultura, un premio, che per adesso rimarrà nelle mani di Fabrizio Moro, mentre Meta spera che presto arrivi la sua copia.

Una vittoria meritata, che ha permesso ad Ermal Meta di riscattarsi dal secondo posto dello scorso anno, quando si era presentato a Sanremo con la sua emozionante Vietato morire, ed anche a Fabrizio Moro di ritornare in cima alla classifica, dopo la sua Portami Via.

Potrebbero Interessarti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *