L’utilizzo dei rulli in gomma per le lavorazioni industriali

I rulli in gomma vengono utilizzati da moltissimi anni nelle lavorazioni industriali ma anno dopo anno si sono specializzati e affinati sempre più per esaudire al meglio ogni esigenza per ogni tipo di lavorazione.

A metà del secolo scorso gli artigiani si adoperavano già come potevano per crearli artigianalmente gettando le basi per l’exploit industriale che avrebbe contraddistinto l’industria a partire dagli anni Settanta.

Ne esistono di diverse tipologie realizzati con materiali diversi, ognuno adatto ad uno scopo specifico. In rulli in gommapiuma, per esempio, sono adatti alla lavorazione di prodotti molto delicati ma garantiscono al contempo durata e resistenza. Essendo malleabili, infatti, si rovinano solo dopo un utilizzo molto intenso.

rulli in gommaCi sono poi i rulli in ferro gomma, usati perlopiù le macchine agricole ed edili; essi garantiscono un’ottima resistenza agli agenti atmosferici e al duro lavoro della terra. Il loro impiego, infatti, richiede che siano realizzati con materiali molto resistenti in grado di sopportare attriti enormi e di non rovinarsi alle intemperie.

I rulli in gomma per decorazione sono invece indispensabili per i lavori degli artisti in ambito tipografico e flessografico. In questo caso ciò che viene richiesto ai rulli non è di essere durevoli o resistenti ma di essere fantasiosi, di diverse forme, spesso flessibili e dunque estremamente versatili così da adattarsi alle esigenze dei tipografi o degli artisti.

I rulli Warca, in gomma siliconica, invece, hanno la caratteristica di poter essere sterilizzati e dunque impiegati nei grandi impianti dell’industria alimentare.

Per chiudere la gamma dei rulli standard ce ne sono almeno altri tre tipi: i rulli gommati per stampa, a beneficiare di questo genere di rulli in gomma è soprattutto il settore tipografico-flessografico (rulli inchiostratori, macinatori e bagnatori per la tipografia, rulli inchiostratori per macchine flessografiche a foglio o rotative e molto altro), i rulli in gomma con cuscinetti, adatti per i macchinari industriali adibiti a lavori critici e impegnativi, come lo spostamento di materiale pesante e i rulli gommati vulcanizzati, ideali per prodotti di piccole dimensioni e in vari materiali come ottone, alluminio, ferro.

Il tipo di gomma utilizzata, per quest’ultima tipologia, dipende molto dall’applicazione che tale rullo troverà in ambito industriale (movimentazione di pannelli, trascinamento della carta, lavorazione del legno, rulli per nastri trasportatori e simili).

Naturalmente qualunque sia la ditta che li produce, ogni tipo di questi rulli ha un prezzo diverso che dipende, naturalmente, dal materiale, dal peso, dalla grandezza e dal tipo di lavorazione richiesta.

Potrebbero Interessarti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *