Che fine hanno fatto Holly e Benji? Ecco le novità

Che fine hanno fatto Holly e Benji? Una domanda che molti fan del noto cartone animato si pongono

Il 2018 è iniziato solamente da pochi giorni. Anno dei mondiali di Russia, ove però non potremo tifare per i colori azzurri: l’ Italia è stata eliminata anzitempo, agli spareggi, dalla Svezia. In molti, dunque, hanno deciso di boicottare anzitempo la manifestazione, ma c’è anche chi ha deciso di ripiegare le proprie simpatie verso altre nazionali. Come il Giappone, che molti guardano con affetto quasi nostalgico per via dei vecchi cartoni animati nipponici, come Holly e Benji.

Che fine hanno fatto Holly e BenjiChi di noi non ha mai visto, anche solo una volta, un episodio di Holly e Benji? Nato dalla fantasia e dalla penna del celebre mangaka Yoichi Takahashi, Holly e Benji, al secolo noto come Capitan Tsubasa, è un brand tutt’oggi affermatissimo tanto in Giappone quanto all’estero. Tanto che, dopo le varie avventure scolastiche, i protagonisti, una volta cresciuti, si sono immersi nella realtà professionistica del calcio.

A cominciare da Holly Hutton (Tsubasa Ozora in originale), che dopo una prima esperienza al San Paolo è divenuto una colonna portante del Barcellona di Rivaldo. E Benji? Il portierone, che in patria è noto come Genzo Wakabayashi, è titolarissimo dell’Amburgo, nella Bundesliga, ed è corteggiato nientepopodimeno che dal grande Bayern Monaco.

Ma abbiamo anche degli “italiani”: Mark Lenders (Kojiro Hiyuga) è stato messo sotto contratto dalla Juventus, che l’ha poi girato in prestito alla Reggiana. Mentre Rob Denton (Shingo Aoi) è di proprietà dell’ Inter, prestato poi all’Albese. Tutti gli altri protagonisti di Holly e Benji, come Tom Becker (Taro Misaki), Julian Ross (Jun Misugi), Philip Callaghan (Hikaru Matsuyama) e altri ancora, giocano invece nella J-League, il campionato giapponese.

Potrebbero Interessarti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *