Dramma in Usa: spara contro la famiglia ed uccide

Dramma in Usa: un ragazzo di soli 16 anni spara ed uccide la sua famiglia ed un’amica

Dramma in UsaÈ una notizia di cronaca di quelle che fanno rabbrividire letteralmente, quella che ha visto protagonista un ragazzo di soli 16 anni che ha fatto una vera e propria strage: è accaduto negli Stati Uniti d’America, in particolare a Long Branch, nello stato del New Jersey.

La cittadina di circa 30 mila abitanti è sconvolta per quanto accaduto poco prima della mezzanotte, durante la notte di San Silvestro: un giovane di soli 16 anni si è armato di un fucile semiautomatico ed ha sparato contro la sua famiglia, ovvero contro i genitori, contro la sorella ed un’amica di famiglia. Non è ancora chiaro il motivo del delitto, e adesso saranno in corso le indagini della polizia che, al momento dell’arresto del 16enne, non ha avuto alcun problema e non ha riscontrato alcuna resistenza. Non sarebbero state, inoltre, ritrovate altre armi in casa ma il fucile con il quale il giovane ha sparato è stato invece recuperato dalla polizia, che sta portando avanti le sue indagini.

Le due vittime sono i genitori, Steven e Linda Kologi, rispettivamente di 44 e 42 anni, la sorella Brittany e l’mica di famiglia, la 70enne Mary Schultz.

Potrebbero Interessarti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *