Litiga con il fidanzato e si getta in mare: scomparsa 33enne ad Albenga

Litiga con il fidanzato e si getta in mare: scomparsa una donna di 33 anni ad Albenga. Proseguono le ricerche da parte di Capitaneria, sommozzatori e carabinieri, ma la donna non è stata ancora ritrovata

Non è stata una notte piacevole, quella di San Silvestro, per Alessia Puppo, 33 anni, e per il suo fidanzato: i due, infatti, si trovavano all’interno della discoteca Essaouira ad Albenga dove stavano festeggiando l’arrivo dell’anno nuovo insieme ad alcuni amici, quando una litigata scoppiata improvvisamente avrebbe portato la donna ad allontanarsi dal gruppo.

Litiga con il fidanzatoDopo la violenta discussione con il fidanzato, secondo quanto è tato riportato dagli amici della coppia, la donna si sarebbe tolta i vestiti e si sarebbe gettata in mare; un dipendente del locale avrebbe cercato di salvarla, gettandosi in mare egli stesso per raggiungerla, ma sarebbe stato bloccato dalle cattive condizioni meteo.

Per alcune ore, quindi, è stato necessario sospendere le ricerche, che sono comunque ricominciate in mattinata di oggi. E così, adesso le ricerche vanno avanti, dal momento che nonostante le indagini da parte della Capitaneria di Porto, dei carabinieri e della squadra di sommozzatori dei vigili del Fuoco giunta direttamente da Genova, non è stato ancora possibile ritrovare la donna.

Potrebbero Interessarti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *